• Home
  • Perchè il mio ecommerce non vende?

Perchè il mio ecommerce non vende?

Iniziamo questo approfondimento con la domanda che spesso mi fanno i clienti: perchè il mio sito non vende?

La risposta è semplice ma molto importante, perchè effettivamente un ecommerce che si rispetti, a meno che non sia pensato per essere una semplice vetrina, nasce per vendere il proprio prodotto-servizio, quindi deve necessariamente, essere creato seguendo una linea ben definita, studiata a priori, ma vediamo in cosa consiste questa linea:

  • lo studio del settore e della concorrenza, sono i primi punti che solitamente sviluppo e approfondisco quando inizio un progetto
  • l’individuazione delle keyword sulle quali lavorare, sono il secondo punto sul quale mi concentro, e spesso sono la soluzione e la risposta alla prima domanda
  • lo sviluppo del progetto e l’usabilità vengono dopo

Partiamo dallo studio del settore e della concorrenza e che importanza hanno, per far sì che l’obiettivo iniziale venga raggiunto:

  • capire il settore, e capire come la concorrenza si presenta e opera, è per noi assolutamente il primo punto da approfondire per definire tutti i successivi passi e delineare i punti da sviluppare, o cambiare rotta qualora quella individuata sia già satura o irraggiungibile; capire dove possiamo essere forti, in relazione alla situazione attuale, dopo aver intuito qual’è l’intento di ricerca del nostro utente medio.

Questo sarà utile per avere uno storico, se non abbiamo già sviluppato siti che si occupano di quella nicchia di mercato, su cui basarci.

  • Studiare e individuare le keyword sulle quali lavorare, viene subito dopo, questo capirete da soli che è molto importante, vi faccio un piccolo esempio:

se noi siamo una pizzeria e ci posizioniamo su “come fare l’impasto per la pizza” capirete da soli che l’obiettivo di far venire i clienti nella mia pizzeria, non verrà raggiunto, quindi individuare l’intento dell’utente che atterra sulla nostra pagina risulterà fondamentale.

Ho scritto “ci posizioniamo” ma per fare ciò, si dovrà lavorare duramente, in maniera direttamente proporzionale alla difficoltà del settore, ma per tutto c’è una soluzione, e in questo ci viene in aiuto molto l’intelligenza artificiale di Google, con la possibilità di andare a lavorare su keyword affini alla main keyword o parola chiave principale.

Oltre a questo è importante capire anche quante persone cercano il nostro prodotto e soprattutto come, entrare nel settore e ragionare come un utente medio di quel particolare ambito diventa necessario, perchè. soprattutto per settori particolari, ci sono terminologie che magari non conosciamo, e che invece sono molto utilizzate e, potrebbero essere proprio quelle chiavi, su cui sarà possibile lavorare più facilmente e che ci potranno portare un utente altamente profilato.

Il mio consiglio è sempre lo stesso, quando dovete fare un sito, non guardate solo l’estetica, ma guardate principalmente cosa c’è sotto, quale è il progetto che si sta sviluppando, insieme all’usabilità, questi due ingredienti se sfruttati bene, porteranno il Vostro ecommerce al successo sicuro.

Summary
Perchè il mio ecommerce non vende?
Article Name
Perchè il mio ecommerce non vende?
Description
Analisi delle criticità che possono stare alla base di un ecommerce che non vende. Nell'articolo diamo anche i consigli su come superare il problema.
Author